by
30 novembre 2015
tags: ,

Donne e genere, se ne parla al Thevenin

Cosa è la “teologia di genere”? L’identità sessuata significa qualcosa per l’antropologia cristiana e per il suo discorso su Dio? Quando il Magistero cattolico parla di “genio femminile” risponde alla nuova presenza delle donne nella scena mondiale e alla loro coscienza sempre più chiara ed operante della propria dignità? Anche se negli ultimi cinquant’anni la questione del femminile e delle sue definizioni è stata affrontata in modo consistente dal mondo accademico internazionale, sul versante teologico tale tema sembra restare appannaggio degli specialisti ed è ancora estraneo a un pubblico più ampio.
Questi temi saranno al centro del dibattito che, sabato 12 dicembre alle ore 18, a Casa Thevenin, la prof.ssa Donatella Pagliacci, direttrice dell’ISSR Beato Gregorio X di Arezzo, introdurrà presentando il libro di Benedetta Selene Zorzi, Al di là del “genio femminile”. Donne e genere nella storia della teologia cristiana (Carocci editore). Il volume, rivolto anche a lettori non specialisti e mirato a una riflessione interdisciplinare, propone una raccolta ragionata di testi della tradizione cristiana che si incentrano sul nesso tra teologia, donne e femminile.
Si tratta di un’altra occasione per riflettere sul ruolo della donna nella società, cosa particolarmente significativa se fatta dentro una realtà come la nostra che esiste proprio per accogliere madri con bambini piccoli per aiutarle a riprendersi un posto nel mondo.
Sarà presente l’autrice.
Ingresso libero

Commenti dei lettori

Lascia il tuo commento:

Sii educato ed in tema. Mostra chi sei con un Gravatar (vai qui per sapere di cosa si tratta). È richiesta la tua email, ma non sarà mostrata a nessuno.



  

Per inviare devi cliccare "anteprima" (per rivedere il tuo messaggio ed eventuali errori) e poi "invia".