by
12 marzo 2013
tags: ,

Il Lions Club ospite a Casa Thevenin

Una serata speciale ha celebrato l’amicizia con il Lions Club Arezzo Nord Est, che ha riunito i suoi soci per una cena a Casa Thevenin lo scorso 27 febbraio, nella bella cornice del salone delle feste dell’antico Palazzo Subiano sede della Fondazione.
Una cena particolare, preparata dalle nostre brave cuoche Cesarina e Margherita ma, anche, da alcune mamme, provenienti da varie parti del mondo e transitate da Casa Thevenin in momenti difficili, che mantengono con noi un bel rapporto di stima e collaborazione.
Alcuni volontari dell’Associazione Amici di Casa Thevenin, guidata da Sr. Rosalba e Franca Rinaldelli, hanno organizzato il servizio ai tavoli e raccolto numerose adesioni tra gli ospiti Lions.
La riunione conviviale è stata anche l’occasione per ascoltare la cara amica Marcella Bettini, artista di casa al Thevenin, leggere, in prima assoluta, la sua ultima storia, Quasi stelle, dedicata agli operatori che si alternano dentro Palazzo Subiano per accogliere minori e mamme in difficoltà.
Al termine della cena il presidente del Club, avv. Lorenzo Lorenzoni, ci ha consegnato un assegno da 1200 euro come generoso contributo del Lions Arezzo Nord Est alle molte necessità della Fondazione, che continua a far fronte ai bisogni di tante persone aggravati dalla difficile situazione economica generale.
Al tavolo di presidenza era seduto anche l’ing. Giuliano Allegrini, Delegato Distrettuale di zona, intervenuto per sottolineare la bella iniziativa.
A tutti i partecipanti va la gratitudine della Fondazione Thevenin sia per per il sostegno economico sia per la vicinanza e simpatia mostrata nell’occasione che, siamo certi, verrà confermata in future occasioni.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento:

Sii educato ed in tema. Mostra chi sei con un Gravatar (vai qui per sapere di cosa si tratta). È richiesta la tua email, ma non sarà mostrata a nessuno.



  

Per inviare devi cliccare "anteprima" (per rivedere il tuo messaggio ed eventuali errori) e poi "invia".