by
25 gennaio 2012
tags: ,

Il Questore Addonizio visita il Tehevenin

Una visita inusuale quella che il signor Questore di Arezzo, dott. Felice Addonizio, accompagnato dal Sovrintendente Ugo Bonelli, ha fatto oggi a Casa Thevenin e, a nostra memoria, è la prima volta che un così alto esponente delle forze dell’ordine visita palazzo Subiano. Qualche giorno prima una telefonata aveva preannunciato l’arrivo e oggi, con semplicità e cordialità, i due graditi ospiti hanno incontrato suor Rosalba Sacchi e alcuni educatori presenti, parlando delle attività che la Fondazione svolge. Il Questore ha inteso visitare una delle più note strutture del nostro territorio che, silenziosamente ma costantemente, offre risposte ai bisogni di accoglienza e sostegno di minori e madri che ne hanno momentanea necessità. La visita è stata anche l’occasione per consegnare un quintale di pasta offerta dalla ditta Fabianelli e altri generi alimentari acquistati per noi dal personale della Polizia di Arezzo: un gesto di vicinanza che ha fatto molto piacere. Non potevamo non ricambiare tanta premura che con un vassoio dei celebri biscotti preparati appositamente dalle cuoche di Casa Thevenin.

Commenti dei lettori

Lascia il tuo commento:

Sii educato ed in tema. Mostra chi sei con un Gravatar (vai qui per sapere di cosa si tratta). È richiesta la tua email, ma non sarà mostrata a nessuno.



  

Per inviare devi cliccare "anteprima" (per rivedere il tuo messaggio ed eventuali errori) e poi "invia".