SERVIZI

Le tre comunità


descrizione di spazi e servizi

Per favorire, entro i limiti del possibile, una dimensione intima e familiare Casa Thevenin è suddivisa, anche strutturalmente in tre comunità.

La prima, Edelweiss, accoglie, al primo piano dello storico edificio di via Sassoverde 32, la comunità educativa per minori, e il servizio di semiconvitto pomeridiano, che comprende al suo interno:

  • camere con bagno interno o collocato immediatamente fuori dalla porta;
  • ampia e luminosa sala studio (attrezzata con postazioni pc, tavoli e librerie) e ricreazione (con tv e giochi);
  • lavanderia;
  • ufficio o stanza degli educatori.

La casa madre-bambino Miriam è collocata al secondo piano dell’edificio, è dotata di ingresso autonomo e si articola nei seguenti locali:

  • camere per gestanti e per madri con figli/e, tutte con bagno annesso;
  • ludoteca per la fascia 0-6 arredata prevedendo anche un angolo relax per le madri;
  • salottino arredato per stimolare attività laboratoriali di vario tipo;
  • saletta per la tv;
  • lavanderia;
  • cucinotto;
  • ufficio o stanza degli educatori.

La cucina e la sala da pranzo, situate al piano terra dell’edificio, sono in comune. I pasti vengono portati in sala dal personale di cucina e dagli educatori.

L’appartamento Shalom è totalmente autonomo rispetto alle altre due comunità, pur essendone attiguo. Si trova, infatti, in una piccola palazzina al civico 30 di via Sassoverde, vi si accede da ingresso separato e prevede:

  • camere con bagno attiguo;
  • sala da pranzo con cucina;
  • postazione/ufficio per l’educatore.