SERVIZI

Miriam: rapporti con l'esterno


RAPPORTI CON LA FAMIGLIA

Qualora la donna manifesti il desiderio di essere supportata nella ricostruzione di rapporti con la famiglia che sono degenerati a causa della gravidanza, la comunità si impegna a valutare – in collaborazione con i servizi sociali – occasioni per ricostruire, e/o consolidare e/o promuovere relazioni familiari positive tra la coppia madre/bambino e i restanti familiari.
A tale scopo la comunità garantisce la fattiva e continuativa collaborazione con l’assistente sociale.

RAPPORTI CON IL MONDO DEL LAVORO

La comunità ha attivato nel corso degli anni una rete allo scopo di aiutare le donne in difficoltà a trovare un lavoro; è importante precisare che le educatrici sono attente a stimolare l’autonomia delle persone – anche nella ricerca del lavoro – pertanto intervengono solo all’occorrenza ponendo in essere aiuti diversificati e sempre orientati a “supportare” mai a sostituirsi all’attore principale. Per perseguire tali finalità la comunità mantiene rapporti con alcune attività produttive del territorio che manifestano il desiderio di contribuire a risolvere il problema lavorativo delle donne in difficoltà.
Tali sinergie non possono naturalmente garantire alle donne che verrà trovato loro un lavoro, ma semplicemente farsi garanti di un impegno orientato in tal senso.